SOCIAL O DIS-SOCIAL?/ IL “CASO TIK TOK” E GLI ALLARMI INASCOLTATI

WHEN THE SOCIAL NETWORK BECOMES “DIS-SOCIAL”: THE TIK TOK CASE EXPLODES IN ITALY

OKAY!

Uno dei tantissimi lavori prodotti negli incontri nelle scuole sui temi di “Social o dis-social?”: è stato realizzato dagli studenti dell’IC “D’Annunzio” di Lanciano (CH).

Di ROBERTO ALBORGHETTI

Era ora! E scusate la franchezza, anche se ciò potrà suscitare contrarietà in tante nostre ragazzine e nostri ragazzini. Finalmente il Garante per la protezione dei dati personaliha disposto nei confronti di Tik Tok il blocco immediato dell’uso dei dati degli utenti per i quali non sia stata accertata con sicurezza l’età anagrafica. L’Autorità nazionale ha deciso di intervenire in via d’urgenza a seguito della terribile vicenda della bambina di 10 anni di Palermo, coinvolta ed attirata in uno di quei giochi atroci in cui ha tentato di sfidare la morte con una cintura stretta al collo. Il suo cellulare ha ripreso quella prova estrema per essere poi postato sul social Tik Tok, dove da mesi spopola tra i giovanissimi…

View original post 1.067 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...