ABSTRACT MAPS FROM A METAL PLATE: CLOSE UP PHOTOGRAPHY #3

20171022_092411 (800x450)
© Roberto Alborghetti
20171022_092421 (800x450)
© Roberto Alborghetti
20171022_092426_resized (800x450)
© Roberto Alborghetti

Even a simple metal plate, seen on a street in the city center, can reveal and hide really surprising shapes and colors, like the images published above, for my research project “Lacer / actions”. In this photo-gallery some of the photographic images that concern some scratches produced and created by time, which  gave birth, over the course of months and years, to this surprising natural palette, which seems to come from the hands of an artist. But instead everything is close-up photography. Nothing but photography.

  • Created by Roberto  Alborghetti  for his Lacer/actions project-research about torn and decomposed publicity posters, natural cracks and scratches, urban and industrial matters. © Roberto Alborghetti 
  • Are you interested in these original images? Please contact:  funtasyeditrice@gmail.com

*

Anche una semplice lastra di metallo, vista su una strada del centro città, può rivelare e nascondere forme e colori davvero sorprendenti, come le immagini pubblicate qui sopra. In questa foto-galleria alcune delle immagini fotografiche che riguardano alcuni graffi prodotti e creati dalll’usura e dal tempo, che hanno dato vita, nel corso di mesi e di anni, a questa sorprendente tavolozza naturale, che sembra uscita dalle mani di un artista. Ma invece tutto è fotografia a distanza ravvicinata. Null’altro che fotografia.

2 pensieri riguardo “ABSTRACT MAPS FROM A METAL PLATE: CLOSE UP PHOTOGRAPHY #3

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...